Ti trovi in:

A Ferragosto 2000 istanze per la certificazione dei crediti

Moneta elettronica Roma, 18 agosto 2014 – Nella settimana che va dall'11 agosto ad oggi si sono registrate alla Piattaforma dei Crediti Commerciali più di 600 aziende. Anche nel periodo di Ferragosto non si è fermata quindi l'attività di certificazione dei crediti commerciali vantati dalle imprese nei confronti delle pubbliche amministrazioni per prestazioni e forniture. Sono state presentate ulteriori 1.944 domande per un controvalore di 158 milioni di euro. Complessivamente, al 18 agosto 2014, sono 47.046 le istanze di certificazione dei crediti presentate dalle imprese per un controvalore di 5,5 miliardi. I crediti certificati godono della garanzia dello Stato e della convenzione Mef-Abi (PDF, 622 Kb) che consente la cessione a intermediari finanziari a condizioni vantaggiose (il costo dell'operazione è pari all'1,60% per importi superiori a 50.000 euro e all'1,90% per importi fino a 50.000 euro). Perché il credito possa beneficiare della garanzia dello Stato, l'istanza di certificazione va presentata entro il 31 ottobre. La campagna di informazione nei confronti delle imprese prosegue con uno spot sulle reti Rai.

L'istanza di certificazione può essere presentata tramite il sito crediticommerciali.mef.gov.it Collegamento a sito esterno

Dati e informazioni sul pagamento dei debiti arretrati delle pubbliche amministrazioni alla sezione debitipa.mef.gov.it
 

Ambito Amministrazioni N° Istanze presentate Importo Istanze presentate
Amministrazioni dello Stato Centrali 566 283.181.167
Amministrazioni dello Stato Periferiche 3.285 251.686.694
Amministrazioni dello Stato (Totale) 3.851 534.867.861
Enti Locali 29.135 2.890.383.887
Enti Nazionali 739 111.260.496
Enti del SSN 11.899 1.196.781.886
Regioni e Province Autonome 1.257 759.766.175
Altri Enti tenuti alla registrazione ex art.27 comma 2, D.L. 66/14 165 26.376.720
Totali 47.046 5.519.437.025
Grafico Istanze

Esplora