Ti trovi in:

Ecofin: le proposte di Padoan per favorire crescita e occupazione

Padoan Ecofin Roma, 08 settembre 2014 – A pochi giorni dall’Ecofin informale della presidenza italiana della Ue (a Milano il 13 settembre), il ministro delll’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, delinea i temi che saranno oggetto di discussione e lo fa in diversi interventi: in un suo scritto pubblicato su La Stampa il 7 settembre, nella relazione che ha concluso il Forum Ambrosetti a Cernobbio (anch’essa il 7 settembre) e in una intervista al Financial Times pubblicata oggi. Tre i paletti che Padoan ritiene imprescindibili per favorire in Europa la crescita economica e la creazione di posti di lavoro: agire con il senso dell’urgenza e con la stessa determinazione che è stata posta dai Paesi per il consolidamento di bilancio; realizzare le riforme strutturali e assicurare un attento monitoraggio sulla loro implementazione; sostenere gli investimenti pubblici e privati.

Esplora