Ti trovi in:

Mercato del lavoro: aumentano occupazione e partecipazione

Roma, 31 ottobre - L'Istat ha rilasciato oggi i dati aggiornati sul tasso di partecipazione della popolazione al mercato del lavoro, sull'occupazione e la disoccupazione nel mese di settembre.

La buona notizia è l'aumento degli occupati: +82.000 rispetto al mese precedente e +130.000 rispetto a settembre 2013. Tra i dati dell'Istat si legge anche un altro indicatore apparentemente in contraddizione con il primo: l'aumento della disoccupazione (rispettivamente +48.000 sul mese precedente e +58.000 sull'anno precedente).

Com'è possibile che aumentino al tempo stesso sia l'occupazione che la disoccupazione? La risposta è semplice: aumentano le forze di lavoro (incremento che può associarsi a una maggiore fiducia nella possibilità di trovare lavoro). Quindi aumenta il tasso di disoccupazione. Ma siccome una parte delle persone che cerca lavoro lo trova, aumenta anche l'occupazione.
E in questo caso l'aumento nel numero degli occupati (e del tasso di occupazione) nel mese è superiore rispettivamente all'aumento dei disoccupati e del tasso di disoccupazione.

Esplora