Ti trovi in:

Accordo MEF-BEI: 1 miliardo di finanziamento per migliorare rete FS

Roma, 30 gennaio 2015 - Arriva un finanziamento di quasi un miliardo di euro per il piano di interventi sulla rete ferroviaria ‘convenzionale’ gestita da Rete Ferroviaria Italiana (RFI). E’ stato firmato oggi un accordo tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e la Banca Europea per gli Investimenti (BEI), per la concessione di un prestito di 950 milioni di euro da destinare ad opere di potenziamento, ammodernamento e manutenzione delle tratte regionali e locali delle Ferrovie che vengono utilizzate quotidianamente da milioni di cittadini. Gli interventi riguardano tutto il territorio nazionale ma buona parte è prevista nel Mezzogiorno.

Il ministro Pier Carlo Padoan, presente alla firma dell’accordo, ha sottolineato che è duplice l’obiettivo che si intende perseguire. ‘’Da un lato - ha puntualizzato - migliorare le infrastrutture e i servizi a disposizione dei cittadini; dall'altro, rilanciare una stagione di investimenti per favorire la crescita economica e la creazione di posti di lavoro. Lavoreremo perché' la BEI finanzi altri progetti partendo da quelli già individuati dalla task force nazionale e trasmessi alle istituzioni europee''.

Esplora