Ti trovi in:

Al Mef Padoan incontra il ministro delle finanze greco Varoufakis

Roma, 3 febbraio 2015 - Incontro oggi al Ministero dell’Economia e delle Finanze tra il ministro Pier Carlo Padoan e l’omologo ministro del governo greco, Yanis Varoufakis. Uno scambio di opinioni che si è protratto per circa un’ora e che è stato caratterizzato da toni cordiali. Il ministro Varoufakis ha illustrato le linee generali delle iniziative di politica economica che il Governo greco intende assumere. Il ministro Padoan, sottolineando come sia ineludibile porre l’accento sulla crescita economica in tutti i Paesi europei, ha aggiunto che ‘’l’attenzione alla crescita è prioritaria per garantire la sostenibilità del debito greco e per creare nuova occupazione nel Paese e contribuire così a sollevare il popolo greco dal disagio sociale prodotto dalla crisi”. Padoan ha quindi rimarcato la centralità delle istituzioni europee. “L’Unione europea è un luogo dove solidarietà e responsabilità sono principi concreti che si esercitano congiuntamente. L’Eurogruppo e l’Ecofin – ha concluso - sono le sedi istituzionali dove ciascuno Stato membro può discutere e affrontare i propri problemi, nutrendo fiducia nella possibilità di trovare soluzioni comuni nell’interesse di tutti”.

Esplora