Ti trovi in:

Quanto pesano i crediti in sofferenza?

Roma, 07 maggio 2016 - Occorre fare un po’ di chiarezza sul problema dei crediti deteriorati sui quali circolano numeri diversi che fanno riferimento a grandezze distinte tra le quali si fa spesso confusione. Il quadro complessivo delle sofferenze degli istituti di credito è in miglioramento. I dati della Nota di stabilità finanziaria e vigilanza della Banca d’Italia relativi al 31 dicembre 2015 raccontano che:

  • il totale dei crediti deteriorati lordi, o non performing loans, è pari a 360 miliardi di euro: nel quarto trimestre 2015 i crediti deteriorati lordi sono diminuiti in valore assoluto per la prima volta dal 2008 e la loro quota sul totale dei finanziamenti si è stabilizzata;
  • le sofferenze lorde, o bad debts, incluse nell’ammontare dei crediti deteriorati, sono pari a 210 miliardi di euro, mentre le sofferenze nette, ovvero al netto di svalutazioni e accantonamenti già operati nei bilanci bancari, ammontano a 87 miliardi di euro;
  • a fronte degli 87 miliardi di sofferenze nette, ci sono garanzie e coperture che ammontano a 122 miliardi di euro.
Fonte: Banca d’Italia, Note di stabilità finanziaria e vigilanza - Aprile 2016
Fonte: Banca d’Italia, Note di stabilità finanziaria e vigilanza - Aprile 2016

 

Secondo quanto si rileva dai dati dei primi mesi del 2016, le sofferenze nette sono in ulteriore e progressiva diminuzione: a fine febbraio sono pari a 83,1 miliardi di euro, in diminuzione di oltre 500 milioni di euro rispetto a gennaio e in calo di quasi 6 miliardi di euro rispetto a dicembre 2015. Il rapporto tra sofferenze nette e impieghi totali è risultato pari al 4,60% a febbraio 2016 dal 4,64% di gennaio 2015 (4,93% a fine 2015).
Tra i fattori che favoriscono il calo delle sofferenze c'è sicuramente la ripresa economica registrata a partire dal 2015. Secondo l'outlook Abi-Cerved di maggio 2016, nel 2017 il totale delle sofferenze si avvicinerà ai livelli pre-crisi raggiungendo comunque il minimo dal 2009.

Fonte: RAPPORTO MENSILE ABI – Aprile 2016

 

Posizioni deteriorate (miliardi di euro)
Fonte: Banca d’Italia, Note di stabilità finanziaria e vigilanza - Aprile 2016
  Esposizione Lorda Esposizione Netta
Totale Deteriorati 360 197
Di cui sofferenze 210 87
Rapporto tra sofferenze nette e garanzie (miliardi di euro)
Fonte: Banca d’Italia, Note di stabilità finanziaria e vigilanza - Aprile 2016
  Esposizione Netta Garanzie
Sofferenze 87 122
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Esplora