Ti trovi in:

Sogei (Mef) compie 40 anni. Padoan, una storia di qualità che migliora la P.A. e il Paese

Roma, 27 maggio 2016 - Sogei, la società generale d’informatica partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, compie 40 anni. La ricorrenza è stata celebrata con una conferenza dal titolo ’40 anni di futuro’ a cui è intervenuto il Ministro Pier Carlo Padoan, oltre al Presidente e Amministratore delegato della società, Cristiano Cannarsa. Ospite d’onore l’ingegner Angelo Gambarotta, primo amministratore delegato di Sogei, che nel 1976 ha avviato il percorso dell’azienda per soddisfare le necessità tecnologiche richieste per l’attuazione della riforma fiscale voluta nel 1974 dall’allora Ministro delle Finanze Bruno Visentini. Presenti in sala anche i dipendenti ancora in servizio nell’azienda assunti al momento della sua fondazione.
Oggi Sogei è il partner tecnologico unico del Mef, segue l’evoluzione del sistema informativo della fiscalità, sviluppa applicazioni e servizi per le esigenze di automazione e informatizzazione del Ministero ed anche di Corte dei Conti, delle Agenzie fiscali e di altre pubbliche amministrazioni.

‘’I 40 anni di Sogei sono una storia soprattutto qualitativa più che quantitativa. Cambia la qualità dell’essere presente e del produrre strumenti utili ai cittadini. Questo – ha spiegato Padoan - viene portato avanti da Sogei come soggetto all’interno di una rete della Pubblica Amministrazione che si arricchisce. Il messaggio fondamentale è che siamo tutti in una rete’’. Il ministro ha poi sottolineato la ‘’dimensione umana’’ che caratterizza la ‘storia’ di Sogei, ‘’C’e’ motivazione – ha detto – ma ci sono anche skills, capacità’’. Infine una riflessione sulla Pubblica Amministrazione che "è una fonte fantastica di dinamismo e progresso al contrario di un diffuso pregiudizio che deve essere combattuto. Quello che si fa in questi luoghi della pubblica amministrazione, non solo migliora la pubblica amministrazione ma migliora la società e l’economia nel suo complesso’’. Un esempio pratico è quello della fatturazione elettronica, ‘’partita dalla pubblica amministrazione, ha indotto all’innovazione e all’adeguamento tecnologico il settore privato’’.

Il presidente e a.d. di Sogei Cannarsa ha sottolineato l’impegno ‘’delle 800 donne e 1.200 uomini che hanno saputo costruire la più imponente rete informatica del Paese e che sono il vero driver dell’azienda. Per noi – ha aggiunto Cannarsa ricordando il titolo della conferenza – il futuro è il pano quotidiano. Sogei ha sempre pensato al futuro’’.

A conclusione della cerimonia, la presidente di Poste Italiane, Luisa Todini, ha consegnato a Padoan e a Cannarsa la cartolina con l’annullo filatelico realizzato per l’occasione.

Video

 

Foto


  Click sulle immagini per ingrandirle

 

Per saperne di più

Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Esplora