Ti trovi in:

Grande risposta di pubblico per la visita al MEF con Open House Roma

Roma, 7 maggio 2017 - Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) sabato 6 maggio 2017 ha partecipato per la prima volta ad Open House Roma, evento internazionale nato a Londra 25 anni fa e diffuso in 31 città del mondo. Nell’ambito di questa iniziativa, il MEF ha aperto gratuitamente alcuni spazi del Palazzo delle Finanze in via XX Settembre 97. L’appuntamento ha fatto registrare una grande risposta di pubblico: tutto esaurito per visitare la sede del Ministero, con oltre 300 persone che hanno partecipato all’iniziativa. L’evento ha conquistato l’attenzione di visitatori di tutte le età', famiglie, turisti e soprattutto di tanti giovani che hanno partecipato con grande coinvolgimento. Nell’ambito della manifestazione è stato possibile visitare il Palazzo, inaugurato nel 1876 e prima grande opera del Regno d’Italia, seguendo un percorso “storico” pensato per partire dalle origini fino ad arrivare all’architettura contemporanea e quindi: il quadriportico di stile rinascimentale del cortile centrale; la Biblioteca Storica che annovera fra i 100.000 volumi conservati, fondi provenienti dagli Stati preunitari; la Sala Ciampi, sede dei primi Consigli dei Ministri; la Sala Azzurra, pregevole per le vetrate originali ed il soffitto a cassettoni ed infine la Sala del Parlamentino, luogo delle udienze pubbliche della Corte dei Conti. Il percorso della visita guidata ha interessato anche il corner “Numismatica e prodotti d’arte” dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, il Polo Multifunzionale della Ragioneria Generale dello Stato e gli ambienti del Pool informatico del Dipartimento del Tesoro, esempi di integrazione di architettura contemporanea in un contesto ottocentesco.

Open House Roma è un’iniziativa annuale giunta alla VI edizione che, in un solo week end, consente l'apertura gratuita di centinaia di edifici della Capitale, di particolare interesse per le peculiarità architettoniche-artistiche e che rivolge particolare attenzione oltre che al patrimonio storico, anche a quello moderno e contemporaneo.
Le visite guidate, effettuate dai progettisti stessi, dai cultori dell'architettura, dagli studenti delle facoltà di Architettura degli atenei romani”, IED (Istituto Europeo di Design‎) e Accademia di Belle Arti di Roma e dai volontari Touring Club Italiano danno modo ai cittadini di scoprire il patrimonio nascosto della città di Roma: quegli spazi che per la loro quotidiana funzione o per mancanza di occasioni non sono aperti alla fruizione pubblica.

Open House MEF
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Esplora