Ti trovi in:

Accordo tra il Governo e la Regione Valle D'Aosta in materia di finanza pubblica

Roma, 19 novembre 2018 - È stato sottoscritto il 16 novembre 2018 l'accordo tra lo Stato e la Regione Valle D’Aosta che ridefinisce i complessivi rapporti finanziari in materia di finanza pubblica. L’accordo è stato firmato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, e dal Presidente della Regione, Nicoletta Spelgatti.

L’accordo regola a regime il concorso della Regione agli obiettivi di finanza pubblica, garantendo certezza e stabilità ai fini della programmazione delle risorse, sia del bilancio statale che di quello regionale, in attuazione delle sentenze della Corte costituzionale che hanno confermato il potere dello Stato di imporre anche alle Autonomie speciali il concorso alla finanza pubblica nel rispetto del metodo pattizio.

L’accordo, nel dare attuazione alle sentenze della Corte costituzionale n. 77/2015, n. 154/2017 e n. 103/2018, supera i contenziosi pendenti in materia di finanza pubblica.

A titolo transattivo è riconosciuto alla Regione un trasferimento complessivo di 120 milioni di euro (spalmati negli anni 2019/2025) da destinare alle spese di investimento in opere pubbliche, oltre a  10 milioni di euro per gli equilibri di bilancio 2019.

Per saperne di più

Fotogallery

Accordo tra il governo e la regione Valle d’Aosta in materia di Finanza Pubblica
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Esplora