Ti trovi in:

Ministero dell'economia e delle finanzedichiarazione del ministro ciampi sul sostanziale azzeramento del differenziale

Comunicato Stampa del Tue Dec 22 09:00:00 CET 1998

Roma, 22 Dicembre 1998

IL MINISTRO CIAMPI SUL SOSTANZIALE AZZERAMENTO DEL DIFFERENZIALE TRA I TITOLI DI STATO ITALIANI E QUELLI TEDESCHI

Dichiarazione del ministro Ciampi sul sostanziale azzeramento del differenziale tra i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi

Il Ministro del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica, Carlo Azeglio Ciampi, ha rilasciato la seguente dichiarazione: <Il sostanziale azzeramento del differenziale tra i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi rappresenta un momento storico per chi ha sempre considerato tale indicatore come il vero termometro del merito di credito del Paese. All'inizio della legislatura questo differenziale, che aveva toccato valori ancor più elevati, era di 360 punti base; oggi è meno di 5 punti base.

Il risultato è ancor più significativo se si considera che Paesi-euro con un debito pubblico inferiore della metà a quello italiano presentano oggi un differenziale superiore al nostro. Ciò significa che i mercati individuano nell'economia italiana grandi potenzialità di sviluppo e considerano appropriata la politica di riforme attuata dal governo.

L'Italia intende essere protagonista nel mercato dell'euro. Non a caso il Tesoro realizzerà la prima asta di titoli di Stato in euro già il 30 dicembre 1998>.

Tue Dec 22 09:00:00 CET 1998

Ricerca

Esplora