Ti trovi in:

Ministero dell'economia e delle finanzeComitato interministeriale per il credito e il risparmio

Comunicato Stampa del Mon May 03 09:00:00 CEST 1999

Roma, 3 maggio 1999

Si è riunito oggi al Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica, sotto la presidenza del Ministro Ciampi, il Comitato Interministeriale per il Credito ed il Risparmio, convocato in data 19 aprile u.s.

Tra i provvedimenti di carattere generale, sui quali il Comitato ha deliberato favorevolmente, figurano:

- l'istituzione di una Centrale dei rischi privata, destinata ad affiancare l'esistente Centrale dei Rischi gestita dalla Banca d'Italia, con il compito di censire i crediti d'importo inferiore alla soglia di rilevazione prevista da quest'ultima.

L'iniziativa è stata elaborata dall'Associazione Bancaria Italiana e sarà gestita dalla Società Interbancaria per l'Automazione (S.I.A.).

- l'emissione di obbligazioni da parte delle società cooperative, in attuazione dell'art. 58 della legge finanziaria per il 1999. Il limite di emissione sarà pari a quello stabilito per le società per azioni quotate: il patrimonio (capitale più riserve ufficiali). La raccolta mediante obbligazioni sarà comunque preclusa alle cooperative finanziarie non vigilate.

Il Comitato ha poi ascoltato una informativa del Governatore della Banca d'Italia sui più recenti sviluppi del processo di ristrutturazione del sistema bancario e sull'azione di Vigilanza svolta.

E' stata esaminata la rispondenza dell'ordinamento all'esigenza di tutela del risparmio e di rafforzamento delle strutture finanziarie del nostro Paese nel contesto della crescente competizione internazionale.

Il Comitato ha preso atto dell'intendimento del Governatore della Banca d'Italia di integrare, tenuto conto dei principi informatori del Testo Unico della Finanza, le Istruzioni di Vigilanza in materia di criteri, modalità e tempi delle procedure concernenti l'informativa preventiva relativa alle partecipazioni rilevanti nel capitale delle banche.

Mon May 03 09:00:00 CEST 1999

Ricerca

Esplora