Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeAggiornamento del Patto di stabilità interno per Province e Comuni con più di 5000 abitanti

Comunicato Stampa del 04/02/2003

Roma, 4 febbraio 2003

Aggiornamento del Patto di stabilità interno per Province e Comuni con più di 5000 abitanti

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica che con l'articolo 29 della legge finanziaria 2003 si sono stabilite le regole inerenti il Patto di stabilità interno per le Province ed i Comuni con popolazione maggiore di 5000 abitanti, relativo al triennio 2003-2005, apportando diverse e importanti modifiche alle disposizioni relative al patto del 2002.

Le maggiori innovazioni riguardano

  • l'assenza di vincoli finanziari sulle spese degli enti;
  • una diversa impostazione delle regole per le Province ed i Comuni;
  • l'introduzione di un sistema di programmazione trimestrale dei flussi finanziari di cassa;
  • la definizione di un sistema di regole innovative per il Patto di stabilità 2005 rispetto ai sistemi di regole sinora definite (inserimento nel calcolo del saldo delle spese d'investimento).

La circolare riguardante tali aggiornamenti del "Patto di stabilità interno" per gli anni 2003-2005 e i chiarimenti agli enti locali interessati sulle relative applicazioni è disponibile sul sito del Ministero dell'economia e delle finanze - Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato al link Patto di stabilità interno - 2003

04/02/2003

Cerca nell'archivio dei comunicati