Ti trovi in:

Ministero dell'economia e delle finanzeAfrica, Sfide e opportunità: l’Italia e la Banca Africana di Sviluppo

Comunicato Stampa N° 199 del Thu Dec 06 15:51:00 CET 2018

Con l’occasione della presenza a Roma del Presidente della Banca africana di sviluppo (AfDB), Akinwumi A. Adesina, il Ministro Giovanni Tria ha presieduto oggi al MEF un evento sul tema “Africa, Sfide e opportunità: l’Italia e la Banca Africana di Sviluppo”.

Nel suo intervento Tria ha sottolineato le enormi potenzialità del continente africano, il suo enorme bisogno di investimenti nelle infrastrutture strategiche per poterle debitamente sfruttare. E ha ricordato che l’Italia con 11,6 miliardi di dollari di investimenti è il primo investitore europeo nel 2017 e il terzo a livello globale, dopo Cina e Emirati Arabi. Dal canto suo il Presidente Adesina ha evidenziato i molteplici risultati già raggiunti grazie ai progetti finora finanziati dalla Banca.

L’Africa è la nuova frontiera largamente inesplorata dello sviluppo globale, ha detto, la nuova grande opportunità per gli investimenti. E ha aggiunto “la prosperità dell’Africa sarà l’antidoto contro le migrazioni”.

 Foto

Thu Dec 06 15:51:00 CET 2018

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.

Cerca nell'archivio dei comunicati

Esplora