Ti trovi in:

Comitato Interministeriale per il Credito ed il Risparmio

Funzionamento

Il Presidente convoca il Comitato e ne fissa l’ordine del giorno.

Le delibere vengono assunte con il voto favorevole della maggioranza dei presenti; le funzioni di Segretario sono svolte dal Direttore Generale del Tesoro. Lo stesso CICR determina le norme concernenti la propria organizzazione e funzionamento. Per l’esercizio delle proprie funzioni il Comitato si avvale della Banca d’Italia.

Il Ministro dell’economia e delle finanze riveste la carica di Presidente del CICR e può, in caso di urgenza, sostituirsi al Comitato con propri provvedimenti da portare successivamente a conoscenza del Comitato stesso.

Esplora